E carnevale sia.

Scroccafusi marchigiani fritti per carnevale
Scroccafusi marchigiani

A carnevale si frigge, è così e non c’è scampo. Sì perché al forno si può, ma in realtà non si deve!

Nelle Marche il carnevale è dolce, appiccicoso da leccarsi le dita. C’è il miele e molto spesso il Mistrà e l’Alchermes.

Sono sapori con cui cresci e li ha talmente addosso che non sapresti pensare ad un carnevale senza. Sono tradizioni che diventano devozioni.

A casa mia sono tre e oggi li porto qui tutti insieme. Scroccafusi, che io però chiamo castagnole, cicerchiata e bombette sono qui in uno speciale da scaricare e salvare!

Scroccafusi
Bombette anice e cannella
Cicerchiata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: