Aspettare, per esserci.

Il tempo, il mio e degli altri. Come smettere di pensare che non sia eterno? Come accettare che sia già andato? Come esserci e basta? Il fatto è che non lo so o non voglio saperlo fino in fondo. Piano piano, piccoli gesti precisi e misurati, tanta pazienza, curiosità infinita per questa cosa nuova e... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑