Cioccolato e lamponi.

Chocolate chip cookies

Senza rinunce e rimorsi. E’ così che dovrebbe essere per provare e farcela davvero.

I compromessi, i tempi degli altri e regole di qualcuno che non siamo noi. Dopotutto perché? Perché non sentire che si può fare, si può tentare la propria strada così come la immaginiamo oppure semplicemente così come impareremo a conoscere, passo dopo passo.

Allora basta pensare, bisogna provare.

Non sarà facile, del resto non lo è mai per nessuno. Non ho più la mia Moleskine rossa per ricordarmi che il primo passo era ormai lontano, ma ho deciso che altre cose mi faranno ripensare che avevo deciso per il meglio, per me.

Tra queste ci sarà sempre un po’ di spazio per dei biscotti buoni, anzi buoni buoni. Ho fatto i cookies con tanto cioccolato, senza sconti di burro e zucchero e la grinta dei lamponi.

Chocolate chip cookies, raspberry.
Cookies cioccolato fondente e lamponi.

Per quando vi servirà una scossa per cadere da quel divano di vita, vi lascio la ricetta qui sotto.

Ingredienti:

  • 240 g di burro morbido a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero semolato
  • 30 g di zucchero grezzo di canna
  • 2 uova
  • 360 g di farina
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • Un cucchiaino raso di lievito
  • 120 g di cioccolato fondente in pezzi
  • Una manciata di lamponi freschi

Lavate i lamponi, asciugateli e lasciateli in freezer.

Iniziate a lavorare il burro morbido con lo zucchero in planetaria fino ad ottenere una pomata, aggiungete poi le uova e fate amalgamare per bene.

Unite quindi la farina, il sale ed il lievito. Versate quindi nel composto il cioccolato in pezzi. Alla fine, unite i lamponi infarinati mescolando pochissimo con una spatola. A questo punto prendete una paletta da gelato per fare delle palline di composto tutte uguali. Con la paletta prelevate quindi il composto che sarà cremoso e sistemate su una teglia con carta da forno. Fate attenzione a distanziare per bene le palline perché in cottura tenderanno ad appiattirsi.

Cuocete in forno caldo a 175°C per 15-18 minuti. Appena ben dorati tirate fuori i biscotti fuori dal forno e lasciateli raffreddare direttamente nella teglia di cottura. I cookies rimarranno morbidi all’interno e leggermente croccanti all’esterno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: