Aspettare, per esserci.

Il tempo, il mio e degli altri. Come smettere di pensare che non sia eterno? Come accettare che sia già andato? Come esserci e basta? Il fatto è che non lo so o non voglio saperlo fino in fondo. Piano piano, piccoli gesti precisi e misurati, tanta pazienza, curiosità infinita per questa cosa nuova e... Continue Reading →

Pasteis de Belem, anche a casa!

  Ci sono profumi che accendono la memoria e aprono la scatola dei ricordi. La cannella per me è Lisbona. Un viaggio che non si scorda e una città che ha lasciato il segno. Noi con la nostra Lonely in mano, quella piena di post-it e cartoline, circondati dal blu delle maioliche in fila come... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑